L'esultanza dei giocatori dell'Isola Capo Rizzuto

Tempo di lettura < 1 minuto

L’ISOLA Capo Rizzuto concede il bis nel campionato regionale Juniores e la Reggiomediterranea è piegata alla lotteria dei calci di rigore. Ci sono voluti, dunque, i tiri dal dischetto per eleggere la squadra regina del campionato regionale Juniores.

Ad alzare al cielo il trofeo è stata l’Isola Capo Rizzuto, formazione campione in carica, che pertanto rappresenterà la nostra regione nella fase nazionale del torneo.

[editor_embed_node type=”photogallery”]77382[/editor_embed_node]

 

Alla rete di Policastrese per i crotonesi ha risposto la Reggiomediterranea con un’autorete di Astorino. I tempi supplementari non hanno riservato particolari emozioni e quindi ecco la lotteria dei rigori, che ha premiato l’Isola Capo Rizzuto.

Questa la sequenza dei tiri dal dischetto: Mendoza (I, parato), Vigoroso (R, rete), Caterisano (I, rete), Cotroneo (R, traversa), Germinio (I, rete), Romeo (R, parato), Di Micco (I, rete), Bossi (R, rete), Artese (I, rete).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •