X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Dopo il calcio dilettantistico, si ferma anche il calcio giovanile. Fino al 24 novembre vengono sospesi, infatti, anche il campionato Primavera 3 e quello nazionale Juniores Under 19.

La Lega Pro ha deciso di sospendere il campionato Primavera 3. Una decisione presa dal presidente Francesco Ghirelli coadiuvato dal presidente della Figc Gabriele Gravina, da Paolo Dal Pino, presidente della Lega di Serie A e dal presidente della Lega di Serie B Mauro Balata.

Il presidente Ghirelli spiega i motivi di questa scelta: “Dobbiamo agire per preservare la salute dei nostri giovani atleti e nel contempo evitare un ulteriore aggravio di costi per le nostre società che stanno già subendo danni devastanti. La Figc ha sospeso i campionati giovanili. E anche noi come Lega Pro sospendiamo per il momento le gare in programma dal 31 ottobre al 24 novembre del Campionato Primavera 3-Dante Berretti”.

Quindi è giunta anche la sospensione per ciò che riguarda il torneo nazionale Juniores Under 19 organizzato dalla Lega Nazionale Dilettanti che ha preso questa decisione d’intesa con il Consiglio del Dipartimento Interregionale, tenuto conto della sospensione di tutte le attività giovanili nell’ambito della Figc.

Nel campionato nazionale Juniores Under 19 è stata disposta la sospensione dell’attività a decorrere dal turno di campionato in programma per il 31 ottobre fino a quello programmato per il 21 novembre, salvo ulteriori e diversi provvedimenti che dovessero essere emanati.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares