X
<
>

Condividi:

Si avvicinano i nuovi impegni di campionato per le cinque squadre professionistiche calabresi. Per tutte il momento non è facile, con tre di esse che hanno già cambiato allenatore. Ecco, allora, il report odierno in vista dei prossimi impegni.

Qui Crotone

Mister Marino ha incontrato nella tarda mattinata odierna, dopo la rifinitura, i giornalisti in conferenza stampa alla vigilia della gara di domani (ore 18) in casa della Cremonese: «È una squadra abbastanza organizzata, hanno diversi doppioni, soprattutto sugli esterni, e dalla trequarti in avanti hanno giocatori che sono imprevedibili e poi hanno un talento della Juve, Fagioli e sappiamo che giocano un buon calcio. Si affronta questa sfida con la determinazione e cattiveria agonistica che abbiamo messo in campo nelle ultime due partite».

Qui Cosenza

Seduta pomeridiana per i Lupi al San Vito – Gigi Marulla. Nel programma odierno attivazione coordinativa, torelli, lavoro tattico e partitelle su porzione ridotta di campo. Fermo il calciatore Sauli Väisänen. Lavoro personalizzato per Eyango e Bittante. Al termine dell’allenamento la squadra è partita per Pordenone, dove domani mattina effettuerà la seduta di rifinitura.

Qui Reggina

Mentre la squadra continua a lavorare in vista della gara di domenica sera contro l’Alessandria, al Granillo, la Reggina 1914 comunica che le partite, sempre di domenica 12 dicembre, che vedranno impegnate le selezioni Under 17 e Under 16 sul campo numero 3 del centro sportivo Sant’Agata, si svolgeranno a porte chiuse. Tale disposizione è stata adottata vista la contemporaneità con il ritiro pre-gara della prima squadra.

Qui Catanzaro

Mancano meno di 48 ore alla sfida con il Campobasso in programma sabato alle 14,30. Questa mattina il gruppo ha svolto la seduta a Giovino e dopo la messa in moto su spazi stretti, i giallorossi hanno seguito mister Vivarini in un’intensa seduta tecnico-tattica. A concludere l’allenamento una partitella in spazi medi e calci da fermo. Domani la rifinitura, poi la partenza per il ritiro di Campobasso.

Qui Vibonese

Test in famiglia oggi per la squadra di Gaetano D’Agostino. Ancora out Spina: difficile recuperarlo per la gara di domenica alle 14,30 contro l’Avellino, quando sarà assente anche Basso, ma per squalifica. Domani pomeriggio seduta dedicata agli sviluppi offensivi.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA