X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

TROPEA – Si apre una frattura nella giunta comunale di Tropea. Il sindaco Della cittadina tirrenica, Giuseppe Rodolico, infatti, ha revocato stamane le deleghe assegnate all’assessore comunale al Turismo Antonio Bretti, che dallo scorso ottobre è anche consigliere alla Provincia di Vibo Valentia eletto nelle liste dell’Ncd-Udc.

Antonio Bretti era stato nominato assessore il 3 giugno dello scorso anno con delega al turismo, agli eventi ed agli spettacoli. Nel decreto di revoca della nomina, il sindaco Giuseppe Rodolico spiega che alla base di tale decisione vi sarebbe «la constatazione che l’assessore Antonio Bretti si è dissociato con i suoi comportamenti dagli indirizzi governativi ponendosi in contrasto – secondo il primo cittadino – con i principi di collegialità posti a fondamento dell’azione della giunta comunale di Tropea».

Secondo il sindaco, inoltre, l’assessore avrebbe Bretti avrebbe «leso la buona immagine dell’ente con comportamenti assunti individualmente».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares