Tempo di lettura < 1 minuto

I carabinieri hanno sequestrato diverso materiale a seguito di una perquisizione a Mileto in casa di Domenico Schimmenti, posto ai domiciliari

MILETO (VIBO VALENTIA) – Un uomo, Domenico Schimmenti, di 33 anni, è stato arrestato dai carabinieri e posto ai domiciliari a Mileto per detenzione illegale di arma clandestina e munizioni, ricettazione e detenzione abusiva di materiale esplodente.

I Carabinieri del comando Provinciale di Vibo Valentia, in collaborazione con le unità cinofile e di militari dello Squadrone Cacciatori, hanno compiuto una perquisizioni nell’abitazione e nei terreni di Schimmenti ed hanno trovato una pistola calibro 7.65 senza matricola, 111 cartucce per fucile kalashnikov; due ordigni esplosivi artigianali, 7 artifizi pirotecnici, 1 baionetta ed altro materiale per armi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •