I vigili del fuoco durante il recupero del corpo

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Una giovane, Greta Medini, talentuosa violinista vibonese protagonista di tanti concerti di successo, si è lanciata intorno alle 11.30 dal viadotto dell’autostrada A3 che sovrasta Pizzo Calabro. La donna è deceduta in seguito alla caduta nel vuoto di oltre 60 metri Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il 118 per recuperare il corpo finito in fondo ad un costone scosceso e e caratterizzato dalla fitta vegetazione.

La vittima aveva preso un’auto non di sua proprietà per raggiungere il viadotto. Le verifiche sono ad opera della Polizia Stradale guidata dal dirigente Pasquale Ciocca.

Nei mesi scorsi un’altra ragazza aveva compiuto un analogo gesto. era sopravvissuta per circa un’ora alla rovinosa caduta.

Greta Medini era un talento con alle spalle numerosi premi e collaborazioni anche internazionali. Nel 2005 aveva suonato per il presidente della repubblica Carlo Azeglio Ciampi

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •