X

Tempo di lettura < 1 minuto

MAIERATO – Un fine anno tragico sulle strade del vibonese con un incidente mortale nella tarda mattina di oggi nei pressi della rotatoria del Parco commerciale “La Rocca” nella zona industriale di Maierato. A perdere la vita, Teodoro Rondinelli classe 66 di Pizzo. La vittima era stata chiamata per soccorrere un conoscente che era rimasto con l’auto in panne nello spiazzo nelle vicinanze della rotonda. Da quanto detto dai chi ha assistito all’incidente, il cinquantunenne al momento dell’impatto stava controllando sul ciglio della strada il radiatore dell’ auto quando un camioncino che proveniva da Vibo Valentia, guidato da una ragazza rimasta ferita nell’impatto, ha sbandato ed è finito sull’uomo e sull’auto in panne che si è capottata. Per il povero Rondinelli non c’è stato nulla da fare e vani sono stati i tentativi di rianimarlo. Anche una terza persona, verosimilmente il guidatore dell’auto rimasta in panne, è rimasta gravemente ferita nell’incidente e trasportata all’ospedale di Vibo. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Maierato per i rilievi ed il sequestro dei veicoli incidentati su disposizione della Procura, ed il medico legale Katiuscia Bisogni per effettuare l’esame esterno sul cadavere dell’uomo. La vittima era stata titolare in passato di un noto ristorante-pizzeria in località Malferà a Pizzo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares