X
<
>

L'avvocato Marcello Colloca

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – È venuto a mancare la scorsa notte nella sua abitazione, a causa di un malore, l’avvocato Marcello Colloca, storica figura del mondo forense vibonese e non solo. Aveva 83 anni.

Primo vibonese eletto nella Cassa forense, ne è stato vicepresidente ed è stato sempre rieletto nel distretto di Vibo-Lamezia. Componente storico dell’ordine avvocati. Benefattore e già presidente della Fondazione Natuzza: donò la casa paterna di Paravati che costituì il primo nucleo della Fondazione (fu casa di riposo).

Lascia la moglie Felicetta D’Agostino e il figlio Carlo, professore associato di Sociologia dell’Ambiente e del Territorio dell’Università degli Studi di Catania dove ricopre, tra l’altro, l’incarico di Presidente del Corso di laurea Magistrale.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA