•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Si è costituito nel carcere di Catanzaro Giuseppe Mancuso, di 30 anni, figlio del presunto boss della ‘ndrangheta Giovanni, ricercato dai carabinieri del Comando provinciale di Vibo Valentia nell’ambito dell’inchiesta “Rinascita-Scott” condotta dalla Dda di Catanzaro che nello scorso mese di dicembre ha portato all’arresto di oltre trecento persone.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULL’OPERAZIONE RINASCITA SCOTT

Giuseppe Mancuso, difeso dagli avvocati Giuseppe Di Renzo e Francesco Schimio, è accusato di associazione per delinquere di tipo mafioso ed estorsione. Sarebbe affiliato alla cosca cosiddetta «dei piscopisani».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA