X

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Primi provvedimenti delle forze dell’ordine nei confronti di chi non rispetta le disposizioni del governo.

A Serra San bruno, il personale in forza al locale Commissariato di Polizia, nella giornata di ieri ha proceduto alla denuncia di tre persone, residenti a Vibo, sprovviste di autocertificazione e senza un valido motivo che attestasse la loro presenza nella città della Certosa.

Per questi è scattata la denuncia. Una quarta persona deferita è il titolare di un’attività commerciale di Fabrizia per la mancata chiusura del locale di scommesse e, quindi, per inosservanza dei provvedimenti delle Autorità governative.

Il titolare dell’attività denunciato è Vincenzo Costa, consigliere comunale di Fabrizia.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares