X
<
>

Condividi:

VIBO VALENTIA – È una persona di origine francese il nuovo caso di positività al Covid-19 registrato nel territorio vibonese. Si tratterebbe di un 40enne giunto diversi giorni addietro nel piccolo centro delle Preserre, a San Nicola da Crissa, insieme al partner da una località della Francia nella quale vive.

LEGGI IL BOLLETTINO REGIONALE DI OGGI

Ha trascorso un periodo di vacanza alternandosi tra il mare e la montagna sempre insieme al partner e il 21 agosto scorso è ripartito alla volta del Paese d’Oltralpe per riprendere l’attività lavorativa.

Il dipartimento di prevenzione dell’Asp aveva sottoposto a tanpone il soggetto, il partner e altri due individui con i quali la persona infetta era entrata a stretto contatto ma il responso ha dato esito positivo soltanto per il quarantenne.

Sempre le autorità sanitarie vibonesi hanno voluto rassicurare la popolazione sul fatto che la situazione è sotto controllo, anche se il timore che il soggetto 40enne possa essere entrata in contatto con altre persone al di fuori delle tre alle quali sono stati effettuati gli accertamenti è palpabile tra la popolazione del borgo montano.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA