X
<
>

La sede Asp di Vibo Valentia

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Salgono a 105 totali le persone colpite dal Covid.19 nella provincia di Vibo dall’inizio della pandemia. Dopo la coppia di Stefanaconi segnalata dalle autorità sanitarie questa mattina (LEGGI), si sono aggiunte altre tre persone.

Si tratta, nello specifico di un’anziana residente a Filadelfia che nei giorni scorsi ha ricevuto la visita del figlio proveniente da Roma; una badante di nazionalità ucraina rientrata recentemente a Gasponi, frazione del comune di Drapia, e infine un uomo di Soriano che ha fatto rientro nel paese delle Preserre Vibonesi direttamente dalla Capitale.

Per tutti e tre il Dipartimento di prevenzione aveva già disposto la quarantena obbligatoria e pertanto, si rende noto, non vi è stato contatto col resto della popolazione.

Sta di fatto che dopo un periodo di relativa calma, anche nel Vibonese i casi tornano ad aumentare in modo preoccupante, visto che solo negli ultimi giorni se ne sono registrati sette.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares