X
<
>

Il comune di Mileto

Tempo di lettura 2 Minuti

MILETO (VIBO VALENTIA) – Continua a crescere, sebbene con numeri minori rispetto al principio, il livello del contagio da coronavirus covid-19 nella città normanna.

Nelle ultime 24 ore, infatti, sono stati individuate altre 4 persone contagiate, in particolare 3 da test antigenici ed una da tampone molecolare dell’Asp.

In quest’ultimo caso si tratta, comunque di una persona «già in quarantena da qualche giorno».

Anche per due dei tre positivi ai test antigenici «essendo componenti di nucleo, compresi loro stessi, con presenze di positivi – spiega il sindaco Salvatore Fortunato Giordano – e quindi da vari giorni in isolamento» . Mentre qualche dubbio su possibili ulteriori contagi, secondo il sindaco, rimane per il terzo caso che «stiamo monitorando» e che «è risultato positivo dopo ben due test antigenici negativi».

Il problema secondo il primo cittadino potrebbe essere riconducibile al fatto che i test siano stati eseguiti «troppo presto. Infatti – aggiunge – i medici consigliano, a chi è entrato in contatto con soggetti positivi, di isolarsi e sottoporsi ad antigenici almeno dopo 4 /5 giorni. Altrimenti il risultato potrebbe essere falsato».

Due persone, invece che in un primo tempo erano stati ritenute positive all’esito dell’ultimo test di controllo sono risultate negative.

Rinnovando l’invito «a seguire le regole basilari che sono essenziali: Uso della mascherina, anche all’aperto; divieto di assembramento; uscire da casa solo per necessità, salute o lavoro; sanificazione costante delle mani», il sindaco ha ribadito che «siamo in zona rossa ove vigono i divieti imposti dal DPCM del 24.10, oltre alle altre misure adottate e maggiormente restrittive delle Ordinanze Sindacali pubblicate sull’Albo Pretorio on line del Comune di Mileto».

A questo punto i casi di contagio dall’inizio della pandemia nel territorio comunale diventano ben 62 (1 nella prima ondata, 61 nella seconda ondata) mentre i casi attivi, ossia coloro che attualmente risultano positivi, sono 57 dopo che nelle ultime 48 ore sono stati identificati 4 casi mentre due sono stati accertati come negativi. Questa la situazione attuale:

Mileto: 31 casi attivi (2 nel Rione Calabrò)

Paravati: 22 casi attivi (1 guarito)

Comparni: 2 casi attivi

San Giovanni: 2 casi attivi (1 guarito)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares