X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

DASA’ (VIBO VALENTIA) – Un nuovo caso di Covid-19 è stato registrato nella giornata di ieri nel piccolo centro dell’entroterra vibonese di Dasà. Si tratta di un soggetto asintomatico la cui positività sarebbe stata riscontrata presso il Pronto soccorso dello Jazzolino dove si era recato per altri problemi di salute.

Dopo il test antigenico eseguito all’ingresso in ospedale in cui è stata riscontrata la positività al coronavirus, il soggetto, è stato di conseguenza sottoposto al test molecolare. Nella serata di ieri è giunta quindi la conferma del risultato positivo anche al test molecolare.

Il dipartimento di prevenzione dell’Asp ha informato il sindaco Raffaele Scaturchio al fine di ricostruire la catena dei contatti e predisporre, qualora fosse necessario, le dovute ordinanze di quarantena.

Dasà era diventato “Covidfree” lo scorso 14 dicembre dopo che l’Asp di Vibo aveva comunicato che l’ultimo dei soggetti risultati positivi (12 in tutto) ha avuto esito negativo al tampone di controllo.

Come si ricorderà infatti il primo caso di positività in paese è stato riscontrato il 31 ottobre 2020. C’è da dire infine che il soggetto risultato ora positivo e che già detto senza alcun sintomo da Coronavirus, si trova in isolamento fiduciario.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA