X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Gli agenti della squadra volante della questura di Vibo Valentia, nell’ambito dei controlli disposti dal questore Raffaele Gargiulo, nella serata di ieri hanno sottoposto a controllo, in via Matteotti a Vibo, un’auto condotta da un 32enne vibonese.

Gli accertamenti sul giovane, esperiti tramite la Centrale operativa della Questura e confermati dall’Asp di Vibo, hanno consentito di appurare che si trattava di una persona posta in quarantena fino al 17 gennaio perché positiva al Covid-19.

Il 32enne, che ha giustificato l’incauto atteggiamento asserendo di essersi allontanato da casa per andare a comprare delle medicine, è stato denunciato per la violazione dell’obbligo della quarantena domiciliare a cui si trovava sottoposto.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA