X
<
>

I rifiuti all'Amerigo Vespucci

Tempo di lettura < 1 minuto

ASSEDIATO dall’immondizia a pochi giorni dall’inizio dell’anno scolastico. A Vibo Marina, ad oggi, sono queste le drammatiche condizioni in cui versa l’istituto Comprensivo Amerigo Vespucci. Il plesso scolastico in questione, a breve ospiterà centinaia di scolari al loro primo giorno di scuola.

Dopo la pandemia da Covid-19 che ne ha causato la chiusura anticipata il passato anno scolastico, almeno rispetto alla frequenza delle lezioni in aula, le condizioni igienico-sanitarie in cui versa l’esterno della scuola della frazione costiera di Vibo non lasciano spazio ai dubbi: montagne di rifiuti di ogni genere accatastate da giorni, in quanto la ditta preposta alla raccolta non ne effettua il prelievo.

A ciò, bisogna inoltre aggiungere che tra pochi giorni anche in questa struttura scolastica si svolgeranno le consultazioni per il referendum costituzionale, ma ciò, in tali precarie condizioni ambientali, risulta perlomeno paradossale.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares