X
<
>

I rifiuti abbandonati su Corso Vittorio Emanuele III

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA – Ormai degli scatoloni di cartone lasciati dai commercianti ci si è fatta l’abitudine. Quello che sorprende (anche se non sempre), in negativo ovviamente, è che al peggio e all’inciviltà non c’è limite. Ed ecco che questo è certificato da quanto avvenuto ieri sera sul principale corso del capoluogo di provincia: Corso Vittorio Emanuele III.

Sono le 19.30 quando davanti ai cancelli della storica Galleria Vecchio (un tempo elitario luogo di negozi ma ormai chiusa da anni) ridotta ad un deposito di cartacce, bottiglie vuote e quant’altro – già di per sé uno spettacolo indecoroso in quello che dovrebbe essere il salotto della città – tra gli scatoloni ammassati appare una busta con dentro un copriwater e parti dello stesso water.

GUARDA IL VIDEO

Segno, questo, che ormai il rispetto delle norme del vivere civile viene spesso disatteso magari anche da parte di chi poi si lamenta della città sporca. L’oggetto è stato comunque rimosso questa mattina ma resta il gesto.

Così come restano al palo le installazioni dei box promessi dal comune per consentire ai commercianti di posizionare scatoloni e quant’altro anziché abbandonarli sul marciapiede.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares