X

Tempo di lettura 2 Minuti

TROPEA (VIBO VALENTIA) – E’ in arrivo un momento difficile per la città tirrenica, causato dalle condizioni atmosferiche particolarmente negative di oggi. Già il sindaco Giovanni Macrì, aveva diramato l’avviso di allerta meteo giorno 11 dicembre, ossia, mercoledì scorso, avvisando che tra venerdì notte e sabato mattina, ci sarebbero state raffiche di vento oltre i 100 km/h e forti acquazzoni. Nonché il mare molto agitato con onde che potrebbero superare i 5-6 m.

«Si tratta di uno scenario con pochi precedenti – aggiungeva – che se dovesse concretizzarsi potrebbe provocare significativi danni lungo il litorale». Quindi, raccomandava ai tutti i concittadini la massima attenzione e l’adozione di tutte le precauzioni, in particolare, di assicurare in modo stabile gli oggetti che potrebbero essere spazzati via dal vento. Si sperava che con l’andare delle ore le cose potessero cambiare in meglio.

Ma così non è stato perché nella mattinata di oggi, il primo cittadino conferma l’allerta meteo avvisando che: «le previsioni meteo per la serata di oggi e per la giornata di sabato prossimo consigliano particolare prudenza. Si prevedono raffiche di vento intorno ai 100km/h e onde di oltre 5 metri, oltre ad intense precipitazioni».

In ragione di ciò, Macrì ha deciso di adottare specifica ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, così come l’annullamento del mercato settimanale che, come si sa, si tiene tutte le mattine di sabato e che, pertanto, domani non si terrà. I dirigenti scolastici sono stati già avvisati telefonicamente della chiusura delle scuole per domani. Macrì, invita tutti i cittadini ad usare la massima prudenza. Aggiornerà la popolazione costantemente sull’evoluzione della situazione.

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares