Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 Minuti

IRPINIA- Tutto come previsto. Allerta maltempo che si è abbattuta su tutta la provincia e ha fatto registrate disagi e allagamenti. Come accade spesso, sono state decine le chiamate al centralino dei caschi rossi del Comando guidato dall’ingegnere Luca Ponticelli. A,meno trenta gli interventi più significativi che hanno visto impegnati i caschi rossi ad Avellino e nell’intera Irpinia. A partire dalla   tarda mattinata di ieri  sono state interessate da una perturbazione a carattere temporalesco, con presenza anche di forte vento. La sala operativa del Comando dei Vigili del Fuoco di Avellino ha ricevuto più di trenta richieste di soccorso principalmente per danni d’acqua e alberi e rami caduti sulla sede stradale. Interventi sono stati effettuati per questa tipologia in provincia a Volturara Irpina in via Cupa, a Lioni presso l’area industriale, a Mercogliano in via Nazionale Torrette e al viale San Modestino, a Taurasi in via Municipio, a Summonte in via Campo, a Monteforte Irpino in via Alva nella, a Prata Principato Ultra in località Creta, a Mirabella Eclano alla frazione Calore e a Pratola Serra in via Serritiello. In città interventi per allagamenti, infiltrazioni e alberi pericolanti si sono registrati in via Luigi Imbimbo, in contrada Quattro grana, al corso Umberto Primo, in via Nappi, in via scandone e a Pianodardine. Si sta ancora lavorando per far fronte alle richieste che ancora arrivano presso la sala operativa del Comando Irpino.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •