Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

AVELLINO- Neonata deceduta mezz’ora  dopo il parto: sei medici indagati per omicidio colposo. Un parto difficile, visto che già erano note le condizioni della neonata ed erano state monitorate anche da altre strutture ospedaliere. Per questo la Procura di Avellino ha iscritto nel registro degli indagati sei professionisti in servizio presso la Malzoni di Avellino e presso l’Ospedale Bambin Gesù di Roma e San Pietro di Roma, che hanno avuto in cura una ventitreenne dell’hinterland avellinese, mamma della neonata che il 13 agosto scorso dopo il parto avvenuto nella clinica di Viale dei Platani è deceduta. Subito dopo la denuncia da parte dei familiari, rappresentati dall’avvocato Giuseppe Liccardo, che hanno chiesto di accertare se ci possano essere delle negligenze nella gestione terapeutica. I consulenti medici nominati dalla Procura e l’autopsia faranno luce sulla vicenda per accertare se ci sia stata imprudenza o imperizia da parte dei medici.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •