X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

 AVELLINO – E’ ricoverata in condizioni gravi condizioni all’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino, la 23enne che si sarebbe buttata giù dal quarto piano di uno palazzo in via Cascino in centro città.

La ragazza è originaria di Volturara. Sul posto sono intervenuti I Carabinieri di Avellino per accertare l’esatta dinamica dei fatti.

La 23enne secondo una prima ricostruzione era sola in casa del fidanzato. La ragazza per ora ricoverata è sveglia. È stato attivato il trauma team.

Al momento, stanno eseguendo tutti gli accertamenti strumentali ed è assistita dall’intero team. Politraumatizzata, con diverse ferite lacero-contuse e già evidenti fratture ossee. Prognosi riservata.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA