X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

Open Day, seconda tappa. Sono state aperte da ieri sera alle ore 22. 00 le prenotazioni per aderire all’Open Day con il vaccino Johnson & Johnson, promosso dall’Asl di Avellino per la giornata di domani, giovedì 10 giugno. Per aderire all’Open Day è possibile iscriversi sulla piattaforma dedicata al link: http://opendayvaccini. soresa.it, fino ad esaurimento dei posti.

L’iscrizione è aperta a tutti i cittadini maggiorenni residenti in provincia di Avellino. Le vaccinazioni con J&J saranno effettuate presso i Centri Vaccinali di Avelli – no – Campo Coni, Grottaminarda, Montoro e Mugnano del Cardinale dalle ore 8.00 alle ore 24.00 di domani. Gli altri Centri Vaccinali dell’Asl di Avellino saranno aperti regolarmente come da calendario vaccinale.

L’appuntamento cade a pochi giorni dalla prima due giorni effettuata in Irpinia: molto positivo il bilancio di sabato 5 e domenica 6 giugno nei centri vaccinali della provincia. Sono state infatti somministrate complessivamente 7.117 dosi negli hub aperti per l’open day, oltre a 3.019 vaccini somministrati negli altri centri vaccinali territoriali non interessati dall’open day nella giornata di sabato, per un totale di 10.136 vaccinazioni. Il direttore generale dell’Asl, Maria Morgante ha sottolineato l’importanza dell’open day, “che rappresenta uno strumento utile per raggiungere il maggior numero possibile di cittadini, per cui intendiamo promuovere altre iniziative come questa”.

Lunedì nei Centri Vaccinali anticovid dell’Asl di Avellino sono state somministrate 3.569 dosi di vaccino così suddivise: 115 a Monteforte Irpino, 108 a Mirabella Eclano, 131 a Sant’Angelo dei Lombardi, 69 a Montemarano, 501 presso il Centro Vaccinale di Avellino , 114 a Montoro, 112 a Solofra, 214 presso il Centro Vaccinale Vita di Ariano Irpino, 65 a Vallata, 117 ad Atripalda, 77 a Flumeri, 69 a Moschiano, 137 a Cervinara, 128 ad Ariano Palazzetto dello sport, 156 a Montefalcione, 129 a Grottaminarda, 115 a Mercogliano, 127 ad Altavilla Irpina, 98 presso a Mugnano del Cardinale, 128 a Montella, 62 a Bisaccia, 129 a Lioni, 210 presso Drive through, 93 a domicilio e 365 presso le Aziende.

L’open day di domani con Johnson & Johnson sembra in qualche modo però contrastare il piano delle vaccinazioni nelle farmacie, che in Irpinia sono pronte da oltre venti giorni, già attrezzate per poter partire, 106 di loro in provincia di Avellino. Su questo argomento si sta spendendo il presidente di Federfarma in Irpinia, Mario Flovilla, che da tempo sta aspettando il via da parte dell’Asl per poter accedere alla piattaforma e ricevere le prenotazioni da parte dei cittadini.

Una posizione politica è quella assunta dal consigliere regionale Vincenzo Ciampi, che è intervenuto per chiedere le ragioni della mancata partenza del piano vaccinale nelle farmacie in Irpinia. Napoli e provincia hanno tagliato il nastro: dopo le prime difficoltà, ieri sono cominciate le vaccinazioni a pieno ritmo.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA