Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Il Consiglio distrettuale di disciplina dell’ Ordine degli Avvocati di Napoli ha revocato la sospensione cautelare dalla professione dell’ avvocato Michele Santonastaso, condannato in primo grado per associazione esterna a delinquere di stampo camorristico e per minacce allo scrittore Roberto Saviano.
    Il legale, che appartiene al Foro di S. Maria Capua Vetere, era stato sospeso nel 2010 dall’ Ordine in via cautelare, e la decisione era stata confermata nel 2014.
    Successivamente all’ approvazione del nuovo regolamento di disciplina del Consiglio nazionale forense la vicenda è stata rimessa al Consiglio Distrettuale di Napoli, che ha disposto la revoca del provvedimento di sospensione cautelare.
    Drastico il commento di Saviano su Internet. “Oggi la camorra ha vinto definitivamente”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •