X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

CASTELLAMMARE DI STABIA (NA) – A Castellammare di Stabia, comune di oltre 65mila abitanti, il sindaco Gaetano Cimmino ha deciso di rinviare l’apertura delle scuole al primo ottobre (rispetto all’avvio fissato in Campania al 24 settembre) alla luce dell’incremento quotidiano di casi di Covid, soprattutto tra i giovani.

Oggi la notizia di due nuovi contagi, una 25enne e un 19enne. Il sindaco del vicino comune di Sant’Antonio Abate, Ilaria Abagnale, nei giorni scorsi aveva stabilito di posticipare l’apertura al 28 settembre.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares