X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Napoli – “Leggo con sconcerto le affermazioni della signora Moratti a sostegno di una distribuzione di vaccini legata al Pil delle diverse Regioni.

Si fa fatica a credere che si possa subordinare l’uguale diritto alla vita di tutti, a dati economici. Si direbbe che siamo a un passo dalla barbarie.

La signora Moratti è persona intelligente e civile. Mi auguro che voglia chiarire che si è trattato di un’affermazione non meditata, che non risponde alle sue convinzioni”.

Lo afferma il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, commentando la proposta della neo assessora al Welfare della Lombardia, Letizia Moratti, di ripartire i vaccini anche in base al Prodotto interno lordo regionale.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA