X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

NAPOLI – Un gruppo di ragazzi uniti dalla passione per la black music, in tutte le sue forme, che scelgono di dar vita a un nuovo progetto musicale, capace di unire la magia della musica nera alla tradizione partenopea. Nasce così SOULFTAARA, un’iniziativa nata tra le mura del conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli per volontà di Lorenzo, Letizia, Pietro, Cristiano e Lorenzo, rispettivamente tastiera, basso, batteria, voce e chitarra.
Per la realizzazione del primo EP, dal titolo “Diverso”, è stata attivata una campagna di crowdfunding sulla piattaforma Produzioni dal Basso. Per chi sceglierà di contribuire alla raccolta fondi, i ragazzi di SOULFTAARA hanno scelto ricompense molto originali, tutte nominate con luoghi simbolo della Campania. A fronte di una donazione di 10 euro, per esempio, si riceverà la ricompensa “Monte Somma”, che corrisponde all’ingresso gratuito al release party di presentazione dell’EP, mentre chi donerà una cifra pari a 500 euro potrà godere della ricompensa “Campi Flegrei”, che prevede il download gratuito dell’album (più la copia fisica dell’EP), un ringraziamento speciale, numerosi gadget firmati SOULFTAARA, tra cui T-shirt, felpa, accendino e poster e, infine, un live show gratuito nel locale prescelto dal sostenitore. Durante la campagna di crowdfunding, inoltre, uscirà il primo singolo di “Diverso”, per offrire a tutti i fans di SOULFTAARA un assaggio del contenuto del nuovo EP. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares