X
<
>

Condividi:

Non vince il Napoli all’esordio di fronte ad un Pescara che alla fine può anche recriminare per due punti persi. Il doppio vantaggio con cui gli abruzzesi hanno chiuso il primo tempo non è bastato per portare a casa un successo che sarebbe stato clamoroso, ma per nulla immeritato, per quello che si era visto in campo. Per la squadra di Sarri, priva di Higuain, un avvio non esaltante con Mertens che nella ripresa evita una clamorosa sconfitta. Ma anche i campani recriminano per un rigore che Giacomelli prima fischia, ma poi, su indicazione dell’arbitro di linea Rocchi, non concede.
    “Dispiace sicuramente, però il Pescara ha meritato quello che ha fatto vedere nel primo tempo: abbiamo concesso troppi spazi.
    Nel secondo tempo diciamo che il Pescara quasi non si è avvicinato alla nostra porta e siamo riusciti a fare due gol.
    Peccato, si poteva pure vincere” ha detto Marek Hamsik.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA