X
<
>

Condividi:

SALERNO- Bastoni in pugno e con il volto travisato hanno seminato il panico in pieno centro a Roccapiemonte (Salerno). È quanto accaduto tra le strade della cittadina che si trova al confine tra la Valle dell’Irno e l’Agro Nocerino Sarnese dove una ventina di giovani hanno inscenato una sorta di caccia all’uomo, nel corso della quale è rimasto lievemente ferito un 17enne e sono state danneggiate alcune autovetture. Gli investigatori sospettano che possa essersi trattato di un tentato raid punitivo ma non escludono altre piste sul possibile movente. Tra le ipotesi vi è anche quella che possa essersi trattata di una rappresaglia seguita a una lite avvenuta nei giorni precedenti. Aspetti su cui sono al lavoro i carabinieri della compagnia di Mercato San Severino (Salerno), guidati dal maggiore Alessandro Cisternino. Proprio il comandante dei Carabinieri ieri mattina ha fatto tappa in Comune a Roccapiemonte dove ha incontrato il ragazzo rimasto ferito ed il padre, che è anche consigliere comunale.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA