X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

ROMA – Sono 1.638 i nuovi casi di coronavirus registrati oggi in Italia, per di più con 103.223 tamponi (ieri erano poco meno di 100mila). Aumentano invece le vittime che oggi sono 24 (ieri 10): era dal 7 luglio che non veniva segnalato un dato più alto (allora le vittime furono 30).

Tutto questo emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con più casi è la Lombardia (243), seguita da Lazio (197), Veneto (186) e Campania (149). A zero casi la Valle d’Aosta, mentre segnala zero anche l’Abruzzo che però comunica che non sarà possibile elaborare i dati oggi e domani, quindi si avrà il cumulativo lunedì (ieri aveva registrato 54 contagi).

Il totale dei casi dall’inizio dell’epidemia sale a 296.569, mentre con l’incremento odierno i decessi arrivano a 35.692.

In crescita costante il numero dei guariti, 909 oggi (ieri 853) per un totale di 217.716. Anche per questo rallenta la crescita del numero degli attualmente positivi, oggi +704 contro i 1.044 di ieri, e sono 43.161 in tutto.

Sul fronte ricoveri, dopo giorni si registra una diminuzione di quelli ordinari, 7 in meno, 2.380 in tutto, mentre le terapie intensive tornano a salire dopo il calo di ieri e sono 7 in più, 215 totali.

Le persone in isolamento domiciliare infine sono 40.566, 704 più di ieri.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares