X
<
>

L'ex segretario del Pd Nicola Zingaretti

Tempo di lettura < 1 minuto

La lingua batte dove il dente duole. I baristi, i gestori di palestre, i ristoratori, i tassisti i commercianti e gli ambulanti sono solo quelli dei “lavoretti”. Il ceto medio sempre più impoverito scende in piazza, cerca ascolto ma per la verità unica del pandemicamente corretto i lavoratori dei lavoretti, insomma – tutti a partita Iva – sono solo dei kulaki da ridurre alla miseria. Al compagno Zingaretti gli è scappato un lapsus rivelatore grande come un piano quinquennale sovietico. E ancora una volta vale la sentenza di Indro Montanelli: “La sinistra ama talmente i poveri che ogni volta che va al potere li aumenta di numero”.


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. 
Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. 
Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares