X
<
>

Condividi:

ROMA – Si dimezzano i nuovi casi di contagio da Covid nel Paese ma il calo è frutto soprattutto del numero inferiore di tamponi processati.

I nuovi contagiati, secondo il bollettino del ministero della Salute, sono 108.304 (il 6 gennaio la cifra record di 219.441), ma con soli 492.172 tamponi processati, il che determina un tasso di positività che sale al 22%.

In aumento anche i decessi registrati nell’arco di 24 ore, sono 223, 25 in più rispetto a ieri, che portano ad un totale di 138.697 persone morte con il covid da inizio pandemia.

CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO IN ITALIA

I guariti sono 27.582 per un totale di 5.270.994 persone che da inizio emergenza hanno superato l’infezione da covid 19, gli attualmente positivi registrano un aumento di 80.492 unità, arrivando ad un totale di 1.674.071 casi.

Cresce anche oggi la pressione negli ospedali. I degenti nei reparti ordinari sono 14.591 (ieri erano 13.827), mentre sono 1.499 (+32 rispetto a ieri) i pazienti ospitati nelle terapie intensive con 120 nuovi ingressi. In isolamento domiciliare vi sono 1.657.981 persone.

Sul fronte delle regioni si evidenzia che la Lombardia anche oggi si attesta come prima regione per numero di contagi (18.667), a seguire Emilia Romagna (17.119) e Lazio (11.905).


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA