X
<
>

Loredana Bertè sul palco dell'Arena di Verona

Tempo di lettura < 1 minuto

Loredana Bertè scatenata sul palco dell’Arena di Verona con un medley dei suoi successi. La cantante, ospite della prima puntata di Arena ‘60 ‘70 ‘80, si gode il calore e l’affetto del pubblico, che l’accoglie con grande entusiasmo. “Siete veramente strepitosi!”, dice lei. Da “E la luna bussò” a “Non sono una signora”, le canzoni sono davvero tante.

«Non sarebbe stata una vera festa senza di te» le dice Amadeus. «Voglio un gran bene a questa donna. Sono particolarmente affezionato anche all’Arena, dove ho visto la Bertè tante volte. Tante volte l’ho intervistata e non mi ha mai detto no e oggi ce l’ho qui al mio fianco», continua orgoglioso il conduttore.

«Sono emozionata di rappresentare quegli anni fantastici che hanno alimentato le mie consapevolezze», chiude la Bertè.

Quello ad Arena Suzuki ‘60 ‘70 ‘80 non sarà l’unico appuntamento televisivo di Loredana Bertè in questo autunno 2021. L’interprete tornerà di nuovo su Rai Uno come coach di The Voice Senior, il programma di Antonella Clerici.


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA