X
<
>

L'isola greca di Mykonos

Tempo di lettura < 1 minuto

La “preoccupante” impennata di casi di covid ha indotto le autorità greche a imporre nuove restrizioni sull’isola di Mykonos, popolarissima destinazione turistica e meta del divertimento, compreso il coprifuoco tra l’una e le sei del mattino e il divieto di mettere musica per bar, club e ristoranti.

Le misure hanno effetto immediato e resteranno in vigore fino al 26 luglio.

La Grecia sta vivendo in questi giorni un aumento di casi, prevalentemente a causa della variante Delta: venerdì si contavano infatti 2.700 nuove infezioni a livello nazionale, tre settimane fa erano meno di 400. 

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA