X
<
>

Nuccio Caffo nuovo presidente dell'Istituto nazionale grappa

Tempo di lettura < 1 minuto

Un calabrese ai vertici dell’Istituto nazionale grappa. Si tratta dell’imprenditore vibonese Sebastiano Caffo, amministratore delegato di Distillerie Caffo nonché commissario della Camera di commercio di Vibo Valentia. L’azienda di famiglia, titolare del marchio Amaro del Capo, del resto è molto attiva anche nel campo dei distillati e in particolare in quello delle acquaviti.

Caffo sarà affiancato dal neo vicepresidente Elvio Bonollo. A loro e ai componenti del consiglio nazionale, toccherà traghettare l’istituto (associazione che riunisce organismi regionali di tutela e promozione del prodotto e dei produttori) verso la forma giuridica di Consorzio di tutela: organismo che punta a difendere questa produzione tipicamente italiana da sempre più frequenti abusi e contraffazioni.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares