X
<
>

Il carcere di Trani

Tempo di lettura < 1 minuto

TRANI – Due detenuti sono evasi, nel pomeriggio di oggi, dal carcere di Trani.

La notizia è stata resa nota dal sindacato Cosp della polizia penitenziaria. I detenuti fuggiti sono due baresi, che – stando alle prime notizie – hanno scavalcato il muro di cinta, per poi percorre l’attigua via Andria e far perdere le proprie tracce. In corso le ricerche da parte di tutte le forze dell’ordine.

Secondo il segretario generale del Cosp, Domenico Mastrulli, si tratta di “un fatto storico”: “Non accadeva – dice in una nota – un’evasione dal carcere vecchio castello dal 1970-72”. 

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA