X
<
>

Padre Pio

Share
1 minuto per la lettura

Partiranno il 25 novembre, secondo indiscrezioni, le riprese di “Padre Pio”, il nuovo film del regista statunitense Abel Ferrara che racconterà la vita del religioso.  Come lo stesso regista aveva anticipato, il film sarà ambientato subito dopo la Prima guerra mondiale, quando a Padre Pio comparvero per la prima volta del stimmate.  

Il film verrà girato a Monte Sant’Angelo, in provincia di Foggia, e le riprese andranno avanti fino a dicembre.

Shia LaBeouf sarà il protagonista e probabilmente nel cast ci sarà anche Willem Dafoe. Lo stesso Ferrara, qualche settimana fa, ha svelato che LaBeouf si sta preparando al ruolo con grande dedizione, vivendo in un monastero.

Il regista, statunitense ma di origini italiane, è molto affezionato all’Italia. Uno dei suoi nonni, infatti, era di Sarno, provincia di Salerno, lontano soltanto una 70ina di chilometri da Pietrelcina, città natale di Padre Pio.

Share

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

Share
Share
EDICOLA DIGITALE