Tempo di lettura < 1 minuto

ROSSANO (CS) – E’ entrato in una casa del centro storico e ha aggredito e rapinato un’anziana donna. Ad arrestare l’autore del blitz sono stati i carabinieri di Rossano. Ora l’uomo, un cittadino bulgaro di 41 anni, è accusato di lesioni gravissime e rapina. 

L’aggressione è avvenuta per futili motivi e l’uomo si è impossessato di un cellulare e una piccola somma di denaro della vittima, alla quale ha pure procurato ferite al volto poiché l’ha colpita con un coltello e un bastone. La donna è stata medicata al pronto soccorso e giudicata guaribile in venti giorni per trauma cranio-facciale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •