X

Tempo di lettura < 1 minuto

MILANO – Gli agenti del commissariato di polizia di Lamezia Terme (Catanzaro) hanno denunciato alla procura, in stato di libertà, un 61enne residente nel Comune di Borgia, incensurato, accusato di favoreggiamento della prostituzione.

Secondo quanto accertato, a bordo della propria auto parcheggiata nelle immediate vicinanze della stazione ferroviaria di Lamezia Terme Centrale, l’uomo ha dapprima atteso l’arrivo di tre donne bulgare e successivamente, dopo averle fatte salire a bordo, le ha accompagnato in una campagna in località Trigna, per farle prostituire.

I poliziotti hanno bloccato l’uomo e lo hanno identificato. Condotto negli uffici del commissariato, dopo le formalità di rito, il 61enne è stato denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria per il reato di favoreggiamento della prostituzione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares