X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Il Dipartimento regionale della Protezione civile della Calabria ha prorogato lo stato di allerta arancione anche per la giornata di domenica 27 settembre.

Secondo il nuovo bollettino meteo, le zone con allerta arancione sono quelle della fascia tirrenica delle province di Cosenza, Catanzaro e Vibo Valentia, già interessate dall’ondata di maltempo che imperversa sulla regione dalla notte tra venerdì e sabato.

Le previsioni indicano temporali e scariche elettriche, oltre al forte vento. Allerta gialla in tutte le altre zone della regione. Nelle ultime ore, d’altronde, non sono mancati i disagi per la perturbazione che ha interessato la regione con problemi soprattutto nell’area del porto di Gioia Tauro (LEGGI).

Nella mattinata di sabato, inoltre, si è verificato un fenomeno inatteso per il mese di settembre con la caduta dei primi fiocchi di neve, anche intensi, nella zona di Monte Botte Donato, in Sila, a oltre 1900 metri di altezza.

La mappa dell’allerta meteo

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares