X
<
>

Condividi:

“PRONTO, è la clinica. Il dottore la saluta e le chiede se può votare Forza Italia”.

Una clinica del Tirreno cosentino starebbe sponsorizzando una candidata alle elezioni regionali, previste il prossimo 3 e 4 ottobre, contattando telefonicamente i propri clienti-elettori e chiedendo loro, espressamente, di votare la donna, esponente di Forza Italia.

Segnalazioni e proteste a mezzo social, anche di soggetti autorevoli e qualificati, per quanto sta succedendo.

Qualcuno denuncia la violazione della legge sulla privacy poiché le persone raggiunte telefonicamente sono state ricoverate presso la struttura sanitaria alla quale hanno rilasciato, in fase di registrazione, oltre alle generalità anche i contatti telefonici.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA