X
<
>

Il sindaco Nuccio Martire con zu Franchino e la signora Ida

Condividi:
1 minuto per la lettura

CASALI DEL MANCO (COSENZA) – Al signor Franchino (Massimo Martire) e alla signora Ida Rota che con la loro bottega storica in località Pedace hanno contribuito alla crescita sociale della comunità, costituendo un punto di riferimento per tutti i cittadini, è stata consegnata dal sindaco, Nuccio Martire, e dall’Amministrazione comunale una targa, un riconoscimento simbolico per il lavoro svolto.

Il negozio di alimentari, gestito dai coniugi, ha abbassato la saracinesca alcuni mesi fa, dopo 65 anni di attività (LEGGI). A darne l’annuncio la figlia Anna. È in quell’occasione che è stata richiesta anche un’onorificenza. L’appello è stato accolto.

La cerimonia si è svolta presso il Municipio di Casali del Manco alla presenza dei familiari. “Ho provato una forte emozione nel vedere i miei genitori contenti ‒ racconta la figlia ‒ Dopo anni di sacrifici è un riconoscimento meritato, è stata davvero una bella dimostrazione d’affetto”.

La bottega è diventata nel tempo un’istituzione per gli abitanti del piccolo centro, oggi parte di Casali del Manco, perciò si spera che la coppia possa rappresentare un esempio soprattutto per i più giovani.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

EDICOLA DIGITALE