X
<
>

Awua e il patron Vrenna

Condividi:
1 minuto per la lettura

Un volto in entrata per il Crotone. Il mercato dei pitagorici inizia a prendere forma con Theophilus Awua, prelevato in prestito dalla Pro Vercelli. Nato il 24 aprile 1998 a Makurdi (Nigeria), Awua è un centrocampista centrale “moderno”, esuberante fisicamente, dotato di personalità e abile sia nel proteggere che nel conquistare palloni.

La sua carriera decolla nel Torneo di Viareggio 2015-16 con la maglia dell’Abuja e successivamente viene acquistato dallo Spezia e girato in prestito alla Primavera dell’Inter dove si laurea campione d’Italia. La stagione seguente gioca in prestito alla Juve Stabia fino a gennaio per poi far ritorno allo Spezia. Nel 2018 è protagonista di una grande stagione in prestito al Rende, allenato proprio da Francesco Modesto con il quale avrà di nuovo la possibilità di lavorare ora a Crotone. Poi, nel 2019/20 veste le maglie di Bari (Serie C) fino a gennaio e Livorno (Serie B) fino al termine del campionato, mentre nell’ultima stagione, dopo aver iniziato col Cittadella in cadetteria, a gennaio si trasferisce alla Pro Vercelli – anche qui sotto la guida di mister Modesto – risultando tra i migliori calciatori del torneo.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

EDICOLA DIGITALE