X
<
>

Il segretario del Pd Enrico Letta

Tempo di lettura < 1 minuto

Davvero quando si parla del Pd, negli ultimi tempi, c’è sempre molta confusione. Apprendiamo, infatti, da fonti vicine al Nazareno, che il segretario nazionale Enrico Letta, la settimana prossima, non sarà in Calabria insieme a Giuseppe Conte, così come ha riportato il Fatto quotidiano, stamattina.

Anche alcuni parlamentari calabresi, citando il ministro Francesco Boccia, responsabile dem per gli Enti locali, hanno riferito di ignorare la notizia pubblicata dal giornale diretto da Marco Travaglio. Nessuna smentita invece è arrivata dai Cinquestelle e dall’ex premier Conte.

La notizia dell’arrivo congiunto di Letta e Conte in Calabria, è stata molto seguita, in quanto, arriva all’indomani della clamorosa decisione di Luigi de Magistris di “aprire” al dialogo con Pd e M5s, per un’eventuale alleanza in vista delle elezioni regionali, previste per il prossimo autunno.

L’ex pm è già in corsa come candidato governatore e c’è già una parte del Movimento 5 stelle, che vedrebbe di buon occhio una sua candidatura, alla guida di un fronte civico allargato alle forze del centrosinistra.

Anche nel Partito democratico vi sono esponenti, anche di rilievo, che non avrebbero nulla in contrario alla candidatura a governatore di de Magistris, da contrapporre al centrodestra, altrimenti decisamente favorito. Staremo a vedere che succederà nei prossimi giorni e se veramente Conte e Letta arriveranno assieme in Calabria.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares