Tempo di lettura < 1 minuto

Gli arbusti, di altezza compresa tra 1,5 e tre metri, sono stati sequestrati e poi distrutti

LOCRI (REGGIO CALABRIA) – Trecento piante di canapa indiana sono state trovate dai carabinieri in un’area demaniale in contrada Licino di Locri.

I militari, nell’ambito dei servizi di rastrellamento e controllo del territorio disposti dal Comando Gruppo Carabinieri di Locri ed eseguiti dalle compagnie di Bianco, Locri e Roccella Jonica con l’ausilio delo Squadrone eliportato cacciatori, hanno individuato, nascoste dalla fitta vegetazione, tre piazzole adibite alla coltivazione della droga con arbusti di altezza compresa tra 1,5 e tre metri.

La sostanza stupefacente, escluso un campione che sarà inviato per le analisi del caso, è stata successivamente distrutta.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •