X
<
>

L'area colpita dal sisma

Tempo di lettura < 1 minuto

Una scossa di terremoto è stata registrata dai sismografi dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia con epicentro a San Pietro di Caridà in provincia di Reggio Calabria.

Il sisma, che non è il primo in quella zona, ha avuto una magnitudo pari a 2.6 ed è stato registrato alle 21.08 ad una profondità di 17 chilometri.

Seppur al di sotto di magnitudo 3 la scossa è stata percepita da una parte della popolazione, non si registrano, comunque danni di sorta.

Numerosi i comuni presenti in un raggio di 15 chilometri dall’epicentro: San Pietro di Caridà, Dinami, Serrata, Galatro, Candidoni, Laureana di Borrello, Giffone, Maropati, Feroleto della Chiesa, Acquaro, Anoia, Dasà, Cinquefrondi, Arena, Melicucco, Polistena, San Giorgio Morgeto, Gerocarne, Sorianello, Soriano Calabro, Fabrizia, Rosarno, Mileto, San Calogero e Francica.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares