Nella foto le due vittime dell'incidente

Tempo di lettura < 1 minuto

VIBO VALENTIA .- Una famiglia distrutta. Madre e figlia decedute, padre ferito. e un’intera comunità, quella di Brattirò, piccola frazione del Comune di  Drapia, sconvolta. È il bilancio, tragico, di un incidente stradale avvenuto ieri sera, intorno alle 20.30, lungo la A30 Caserta-Salerno, in direzione Salerno che ha visto coinvolti diverse autovetture. Le cause del sinistro sono ancora tutte da chiarire anche se si tratterebbe, stando alle prime indiscrezioni di una serie di tamponamenti a catena.

LEGGI LA NOTIZIA SULLA COMMOZIONE TRA LA POPOLAZIONE DI BRATTIRÒ

Ad avere la peggio sono stati Teresa Furchì, 50 anni, e la figlia Caterina Costa, 25. Rimasto ferito, invece, il capofamiglia, Antonio Costa, 54 anni. I tre erano di ritorno dall’ospedale Gemelli di Roma in cui si erano recati perché la figlia doveva sottoporsi ad alcuni controlli.
La piccola comunità di Brattirò ha appreso la terribile notizia questa mattina all’alba quando la voce del decesso delle due donne ha iniziato a diffondersi,

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •