X
<
>

Un intervento dell'elisoccorso

Tempo di lettura < 1 minuto

RICADI (VIBO VALENTIA) – Una persona della provincia di Cosenza è morta oggi pomeriggio, verso le 16, nelle acque antistanti la costa ricadese. La persona, al momento del ritrovamento, da parte di un natante in localita Baia di Riaci precisamente nella zona denominata Grotta del cerchio, era priva di conoscenza.

Si chiamava Antonio Fiorentino, 52 anni, originario di Acri ma residente a Trezza, in provincia di Novara. Si trovava nel Vibonese verosimilmente per qualche giorno di vacanza.

La Guardia costiera ha portato l’uomo al porto di Tropea unitamente al personale del 118 allertato dal titolare dell’imbarcazione.

Sul posto sono stati inviati l’elisoccorso da Locri, la guardia medica di Tropea e la prima ambulanza disponibile da Vibo. Attività che purtroppo si sono rivelate vane nonostante sia stata praticata la rianimazione cardiopolmonare.

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares