X
<
>

Condividi:

VIBO VALENTIA  – Due giovani sono stati gambizzati nel pomeriggio di oggi, intorno alle 18, a colpi di pistola a Portosalvo, frazione di Vibo Valentia.

Il ferimento, secondo quanto emerge dalle prime indiscrezioni, sarebbe arrivato al culmine di una discussione per non meglio precisati motivi, tra le vittime, due cognati entrambi di 42 anni, ed attinte agli arti, e almeno una terza persona, che poi si è data alla fuga.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno immediatamente informato il procuratore Camillo Falvo e avviato le indagini per risalire all’autore della gambizzazione e il movente che lo ha armato. L’aggressore è stato già individuato, ma non ancora rintracciato.

Sono stati istituiti posti di controllo e si stanno verificando le versioni offerte dalle vittime, due imprenditori residenti a Pannaconi di Cessaniti, che non sono in pericolo di vita e si trovano attualmente ricoverate presso l’ospedale di Tropea dove sono giunte a bordo di ambulanze del 118.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA