X
<
>

Aiello

Tempo di lettura 2 Minuti

Dal due marzo lo vedremo sul palco dell’Ariston con il brano “Ora”, ed è forse trai cantanti in gara il più atteso. Probabilmente quello che incuriosisce di più, sicuramente il più piccolo di tutti.

Si tratta di Antonio Aiello, meglio conosciuto solo con Aiello, concorrente in questa settantunesima edizione del Festival di Sanremo. Cosentino di nascita, ma oramai trapiantato a Roma, ha da poco annunciato chi sarà il suo compagno di squadra in questa avventura Sanremese.

A cantare con Aiello nella serata dei duetti infatti, sarà il rapper lombardo Vegas Jones, considerato uno dei maggiori esponenti della scuola rap italiana attuale. Insieme canteranno una personalissima versione del famoso brano di Rino Gaetano, “Gianna”. Non a caso, giovedì 4 marzo sarà la serata dedicata alla canzone d’autore, e con la scelta di Aiello sembrerà quasi come ritornare al passato.

Era il 1978 quando sul palco dell’Ariston salì il calabrese Rino Gaetano, cantautore esordiente, con frac, cilindro e un ukulele. La canzone che cantò in quella ventottesima edizione del Festival di Sanremo fu proprio “Gianna”. Quarantatré anni dopo, la storia si ripete: Antonio Aiello, calabrese, cantautore esordiente (o comunque esordiente al Festival di Sanremo), calcherà il palco dell’Ariston. E chissà che la scelta di cantare “Gianna” nella serata dedicata ai duetti, non sia un portafortuna.

Rino Gaetano quell’anno arrivò terzo nella classifica generale del Festival, e primo nella classifica dei cantautori. Se Aiello avrà la stessa sorte non si sa, e nell’attesa di scoprirlo, colleziona premi e soddisfazioni da oltre un anno e mezzo.

I suoi brani registrano milioni di stream e di visualizzazioni; “Ex Voto”, il suo album d’esordio continua ad essere tra i più apprezzati con i singoli “Arsenico” e “La mia ultima storia”, certificati rispettivamente disco di platino e disco d’oro. non solo, il brano “Festa” gli ha regalato anche una candidatura alla sessantacinquesima edizione del David di Donatello.

Intanto Aiello si prepara a calcare per la prima volta il palco più importante d’Italia con il brano “Ora”. Scritto e composto da lui e prodotto da Mace e Brail, sarà contenuto nel suo nuovo album (LEGGI LA NOTIZIA), in uscita il 12 marzo. Già disponibile in preorder e in presave, l’album si intitola “Meridionale” e conterrà il singolo della scorsa estate “Vienimi (a ballare)” già disco d’oro, e la più recente “Che canzone siamo”.

  •  
  •  
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares