Salta al contenuto principale

Tu sei qui

lametino

Leggi tutte le notizie sull'argomento

Elementi visualizzati in questa pagina: da 1 a 16 su un totale di 17
CURINGA (CATANZARO) - I militari della Guardia Costiera di Vibo e dell’Ufficio Locale Marittimo di Pizzo hanno eseguito un Decreto di Sequestro Preventivo emesso dall’Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Lamezia Terme, sequestrando, nel Comune di Curinga, parte di una
Commenti 3 21 Set. 2018 Leggi
GIZZERIA LIDO (CATANZARO) - Squadre del distaccamento di Lamezia Terme dei Vigili del Fuoco sono intervenute alle ore 23.00 circa in località Pesce e Anguille nel comune di Gizzeria Lido a causa di un incendio che ha interessato un furgone che si occupava della rivendita di bibite e panini.
Commenti 10 08 Set. 2018 Leggi
di ALESSANDRO SIRIANNI
SOVERIA MANNELLI - Voleva pulire il dirupo sotto la sua abitazione dalle erbe fitte e per farlo aveva una falce con un lungo manico di legno.
Commenti 108 14 Giu. 2017 Leggi
LAMEZIA TERME (CATANZARO) - Aveva trovato un modo per passare inosservato, o almeno così credeva, ma i carabinieri lo hanno ugualmente sorpreso mentre fingendosi "ciclista della domenica" spacciava droga nel territorio lametino.
Commenti 12 21 Mag. 2017 Leggi
di PASQUALINO RETTURA
LAMEZIA TERME (CATANZARO) - La Corte federale d'appello ha accolto il ricorso del procuratore federale avverso la declaratoria di improcedibilità del deferimento nei confronti di sette indagati e tre società di Eccellenza calabrese e, per l’effetto, annulla la decisione impugnata, rinviando al Tr
Commenti 6 15 Dic. 2016 Leggi
CATANZARO - La Procura della Repubblica di Catanzaro ha chiesto il rinvio a giudizio di Piero Aiello, ex assessore regionale della Calabria e oggi senatore del Nuovo centro destra, e dell’avvocato Giovanni Scaramuzzino, nell’ambito dell’inchiesta della Direzione distrettuale antimafia del capoluo
Commenti 0 17 Feb. 2015 Leggi
CATANZARO - I giudici del tribunale del riesame di Catanzaro hanno confermato il no all’arresto del senatore del Nuovo Centrodestra Piero Aiello, coinvolto nell’inchiesta 'Perseo' contro le cosche della 'ndrangheta di Lamezia Terme.
Commenti 0 08 Gen. 2014 Leggi
LAMEZIA TERME – L'impianto accusatorio messo su dalla Dda di Catanzaro nell'ambito dell'operazione “Perseo” regge anche per altri due indagati per i quali il Riesame ha rigettato sia la richiesta di scarcerazione che il dissequestro dei beni.
Commenti 0 29 Set. 2013 Leggi
SAREBBERO stati due gli incontri pre elettorali con il senatore Piero Aiello, indagato per voto di scambio con l'aggravante mafiosa nell'operazione “Perseo” contro il quale la Dda di Catanzaro aveva chiesto l'arresto rigettato dal gip, rigetto sul quale la Dda ha presentato ricorso al Riesame (
Commenti 0 09 Ago. 2013 Leggi
CATANZARO - Un agente della polizia penitenziaria, Giovanni Cosentino, in servizio presso il Carcere di Catanzaro, è stato arrestato questa mattina nell’operazione Perseo condotta da Polizia di Stato e Guardia di finanza, con il coordinamento della Dda di Catanzaro.
Commenti 0 26 Lug. 2013 Leggi
CATANZARO - «L'omertà non è dovuta solo alla paura ma anche a rapporti di cointeressenza».
Commenti 0 26 Lug. 2013 Leggi
ROMA - «Un plauso alla forze della Squadra mobile di Roma e Catanzaro, per le brillante operazioni contro i clan condotte questa mattina a Roma e Lamezia Terme».
Commenti 0 26 Lug. 2013 Leggi
Questo l'elenco degli indagati nell'operazione Perseoportata a conclusione questa mattina dalla squadra mobile di Catanzaro diretta dal vice questore Rodolfo Ruperti. Tra gli indagati figurano persone già detenute per altre ragioni e altre per le quali non sono state previste misure cautelari.
Commenti 0 26 Lug. 2013 Leggi
CATANZARO - «L'importanza di questa operazione non si desume soltanto dal numero e dalle caratteristiche degli indagati e dalla quantità dei poliziotti impiegati, circa 400, ma anche e soprattutto dalla consapevolezza di avere ricostruito ed in parte disarticolato un vero e proprio 'sistema mafio
Commenti 0 26 Lug. 2013 Leggi
CATANZARO - Nell'ambito dell'operazione Perseo sono stati anche sequestrati beni per un valore di 1.200.000 euro a carico di cinque imprenditori ritenuti affiliati alla 'ndrangheta lametina.
Commenti 0 26 Lug. 2013 Leggi